MAURITIUS E ALBANIA – VOTO 4

Non so se faccia più ridere il fatto che in Albania mettano in quarantena gli Italiani per paura del Coronavirus o il fatto che alle Mauritius le autorità locali abbiano rimandato indietro solo italiani di Lombardia e Veneto. Come se aver passato 12 ore in aereo con tutti gli altri non abbia peso sulle possibilità di contagio. Una decisione così non me l’aspetterei neanche in Italia, e noi in quanto a decisioni di merda siamo forti eh.

 

COMPETENZA – VOTO 5

Cancellieri, Viceministro alle infrastrutture, consiglia la sospensione del codice appalti. Prima di entrare in politica era magazziniere in un’azienda metalmeccanica. Fa già ridere così. Ma non contento si mette a parlare di ribassi e percentuali come fossero noccioline. A lui consiglierei invece di tornare ad etichettare pacchi, che la sua etichetta da ViceIncompetenza è di quelle difficili da staccare.

 

STRATEGA – VOTO 6

Breve storia divertente: l’emergenza Coronavirus esplode in Cina. Gli US sono in guerra commerciale con la Cina. Trump non è preoccupato. Si parla di anni per arrivare ad un vaccino. Il virus arriva in Europa e spaventa tutti. Negli US vengono all’improvviso iniziati trial clinici su Umani dopo 42 giorni di studi (tempo record, per SARS occorsero 20 mesi). La cura è più vicina che mai. Chissà che il ritardo non fosse una strategia dello zio Donald.

 

CONTE – VOTO 7

Comunque Conte, solo per la cronaca, guarda che allo Spallanzani hanno sì isolato il Codiv-19, ma per studiarlo. Se andiamo avanti così st’influenza la prende anche il cactus che ho in camera da letto.

 

PARASITE – VOTO 8

Questa volta ci limiteremo solo a fare cronaca, tutto ciò che segue non è stato in alcun modo alterato o reso più divertente.

Donald Trump contesta la cerimonia degli Oscar 2020 affermando il suo disappunto per la vittoria di Parasite in quanto, essendo un film coreano, non avrebbe dovuto vincere la statuetta come miglior film. Repentina la risposta dei produttori del capolavoro che constatano comprensibile la critica del presidente USA in quanto non in grado di leggere i sottotitoli. Anche i dem dicono la loro “Il film Parasite è un film straniero su come gli ultraricchi siano ignari dei sacrifici della classe lavoratrice, e richiede due ore di lettura dei sottotitoli. Ecco perché Trump lo odia”. BOOM!

 

GOMORRA – VOTO 9

Abbattute le Vele di Scampia. Location di Gomorra (la serie) e di spaccio, nonché di guerre di Camorra e qualsiasi cosa si definisca punibile penalmente (i reati civili e amministrativi son considerati da borghesi e lasciati ad altri quartieri). Tanto lo sappiamo che sono tutti frat’ ingiustament’ carcerat’.
Attendiamo con ansia il progetto che sostituirà il complesso. Considerando che le Vele erano il posto perfetto per lo spaccio, siamo sicuri che il nuovo edificio sarà direttamente un labirinto con i distributori automatici di pasticche.