Dopo aver condiviso tre ricette dolci, sono stata folgorata dall’idea che forse non a tutti piacerebbe vivere di colazione, come volentieri farei io, e ho quindi pensato al più amato dei piatti salati: la pizza. Ma ovviamente non una pizza normale, bensì alla panpizza, una pizza veloce, la cui consistenza soffice ricorda una focaccia (ecco da dove il “pan”) e che si può anche decidere di cuocere in padella (il secondo motivo del “pan”).

Come condimento ho utilizzato una crema di zucca, che adoro alla follia, ma ovviamente potete sostituirla con pomodoro e mozzarella, e rimanere sul sicuro.

Anche se il brivido della novità ha il suo fascino…

Inoltre nell’impasto ho utilizzato le Backprotein della Foodspring, ovvero delle proteine create apposta per la cottura in forno, che rendono l’impasto più proteico e più soffice. Tranquilli, anche qui se non volete rischiare troppo basta aggiungere un po’ di farina!

Pronti a mettere le mani in pasta e a rubare l’impasto crudo?

 

INGREDIENTI:

  • Per l’impasto:

80g di farina (io ho usato 30g integrale, 30g di farro, 10g di riso, 10g di grano saraceno).

20g di Backprotein (sostituibile con proteine in polvere neutre oppure con altra farina) .

Lievito istantaneo (oppure bicarbonato + limone/aceto).

Olio.

 

  • Per il condimento:

Zucca delica (cotta a vapore).

Funghi.

Olive.

Cipolla.

 

RICETTA:

Mescolare le farine con 1 cucchiaino di olio evo, sale e qualche cucchiaio di acqua.

Mescolare aggiungendo poca acqua alla volta, fino ad ottenere un impasto tipo quello del pane, non troppo liquido.

Opzionale ma consigliato: per rendere l’impasto più compatto e lavorabile, mettere in frigo in una ciotola coperta da una pellicola per un’ora circa. Aggiungere poi il lievito istantaneo, mescolare bene e stendere su una teglia ricoperta con carta da forno, creando uno strato sottile ed omogeneo. Infornare a 200ºC per 10 minuti. In alternativa ungere leggermente una padella antiaderente, e cuocere coperto a fuoco basso.

Intanto frullare la zucca cotta con un goccio di olio, saltare i funghi in padella per qualche minuto con un rametto di rosmarino, tagliare le cipolle e le olive a rondelle.

Sfornare, aggiungere i condimenti, ed infine infornare altri 10 minuti circa, finché sia dorata e ben cotta.

 

Fatemi sapere se ha sfigurato tanto rispetto alla pizza; e se volete un dolce di fine pasto perché non date un’occhiata al tiramisù della scorsa settimana? Inoltre potete trovarmi su Instagram, e seguire le avventure di una golosa a cui piace mangiare sano qui.